Emergenza Coronavirus. Per esami e analisi di laboratorio si ricorre al privato: il caso di Cupsolidale.it - Toscana Daily

Emergenza Coronavirus. Per esami e analisi di laboratorio si ricorre al privato: il caso di Cupsolidale.it

Il Ceo della start-up toscana Leonardo Aloi: “Il nostro intento non è fare concorrenza alla struttura pubblica, ma anzi diffondere uno strumento che alleggerisca il sistema sanitario nazionale e aiuti ad affrontare il problema delle lunghe liste di attesa”.

Cupsolidale.it il portale di prenotazione online di visite mediche e prestazioni sanitarie tramite strutture private e del terzo settore, in questi giorni ha registrato un aumento delle prenotazioni online di tutte quelle visite ambulatoriali ed esami diagnostici che al momento il Servizio Sanitario non può erogare per via della necessità di concentrare tutte le risorse disponibili per prestare soccorso ai contagiati dal virus Covid-19.

Cupsolidale.it (http://www.cupsolidale.it/) consente di prenotare online le prestazioni mediche e permette così di contingentare l’afflusso e la presenza dei pazienti nelle strutture come previsto nel Decreto del Presidente del Consiglio; i prezzi sono calmierati e in moltissimi casi, grazie anche alla collaborazione con centri medici non-profit come Misericordie, Pubblica Assistenza e la Croce Rossa Italiana, sono assolutamente equiparabili al ticket del Cup pubblico.

“Alcune delle nostre cliniche hanno limitato l’attività a specifiche tipologie di prestazioni, altre sono regolarmente al lavoro per dare una risposta a quei pazienti che fanno richiesta di una Risonanza Magnetica urgente, un’ecografia per un dolore persistente, una Tac o un’analisi del sangue ritenuta necessaria ” dichiara Leonardo Aloi, CEO della startup toscana Cupsolidale.it. “In questo momento – prosegue Aloi- è importante che tutto il comparto sanitario faccia squadra. Il nostro intento è quello di rendere semplice l’accesso alla prestazione sanitaria urgente presso il circuito privato e privato sociale, mantenendo le giuste cautele, ed aiutare e se possibile alleggerire la struttura pubblica in questo momento critico. Se questa situazione dovesse protrarsi per le prossime settimane, dobbiamo farci trovare pronti a sopperire a quelle esigenze sanitarie importanti, come gli accertamenti diagnostici ed esami che molto spesso, anche se di routine, non sono differibili” conclude il Ceo di Cupsolidale.it.

CUPSOLIDALE: Start-up fiorentina nata nel 2018, Cupsolidale.it è un portale online che consente di trovare lo specialista o l’esame medico di cui si ha bisogno nel momento esatto in cui se ne ha bisogno e nel posto più vicino a casa propria. Fondata da Leonardo Aloi insieme a un team di professionisti. Il servizio oggi copre tutta la Toscana ed è appena stato lanciato su altre città come Bologna, Roma, Milano, Napoli,

Aggiornato il: 11-03-2020 19:45