Anteprime di Toscana 2020 - Toscana Daily

Anteprime di Toscana 2020

Inaugurata la settimana delle Anteprime del vino, dall’ Assessore Remaschi che ha parlato di una Toscana che guarda al futuro. Un furo che per ora non vede i temuti dazi statunitensi su cui ha scherzato in apertura di conferenza stampa.

Una Toscana che vuol farsi sentire con la richiesta dei consorzi di inserire proprio “Toscana” in etichetta. Un modo per dare valore aggiunto ad un prodotto già apprezzato in tutto il mondo.

Sempre riguardo all’export Remaschi nell’invitare a non creare un clima eccessivamente preoccupato intorno al Coronavirus, considerata l’importanza dell’export verso la Cina, ha sottolineato come i produttori siano proiettati verso il futuro investendo, innovando e facendo programmazione. “Alcuni problemi non mancano – ha continuato – ma sono sicuro che facendo squadra e mettendoci al lavoro tutti insieme potremo trovare le soluzioni più adeguate per superarli”.

Si è poi affrontato l’importante tema dell’enoturismo argomento di grande importanza per la nostra economia che dovranno essere i primi supportati al massimo per arrivare a quella Toscana 2030 su cui verteva l’apertura di questa rassegna Anteprime2020.

Aggiornato il: 27-02-2020 20:07