Firenze: in settembre nuove visite guidate gratuite ai più importanti musei e giardini della città per le famiglie fiorentine con bambini - Toscana Daily

Firenze: in settembre nuove visite guidate gratuite ai più importanti musei e giardini della città per le famiglie fiorentine con bambini

Nuove visite guidate gratuite con prenotazione obbligatoria ai più importanti musei e giardini della città sono dedicate nel mese di settembre alle famiglie fiorentine con bambini. Si aggiungono al ciclo ‘Passeggiate Fiorentine’ alla scoperta delle meraviglie del territorio che si arricchisce di sei itinerari turistici: Rampe del Poggi, Palazzo Strozzi, Galleria Palatina, Museo dell’Opera del Duomo, Museo del Bargello, e i giardini di Villa La Petraia e Villa di Castello. L’iniziativa, lanciata lo scorso luglio è promossa da Fondazione CR Firenze per far riscoprire ai fiorentini la propria città e farla conoscere ai più piccoli, e allo stesso tempo sostenere il comparto degli operatori e delle guide turistiche in difficoltà a causa delle conseguenze provocate dalla diffusione del coronavirus.

Il progetto ha coinvolto 29 guide specializzate in storia dell’arte e mediazione culturale per i bambini. Nei mesi di luglio e agosto si sono svolti 56 tour, che hanno visto quasi 500 partecipanti, alla scoperta della Galleria dell’Accademia, dell’Orto Botanico, di Giardino di Boboli e Giardino Bardini, delle Gallerie degli Uffizi e delle Cappelle Medicee. Altre 184 visite guidate gratuite sono già disponibili nel sito https://www.fondazionecrfirenze.it/passeggiate-fiorentine/. Potranno prenotarsi tutte le famiglie residenti a Firenze con bambini. Fra i nuovi tour: il viaggio affascinante al Museo del Bargello per conoscere le gesta di giovani e valorosi eroi: David, Isacco, Bacco, Giasone, Perseo e Mercurio racconteranno la loro storia per essere ammirati “dal vivo”, in forma di sculture realizzate dalle mani dei più grandi maestri fiorentini. Nella visita al Museo dell’Opera del Duomo si ripercorrerà la storia di Santa Maria del Fiore, da sempre cuore religioso e pulsante della nostro città, banco di prova per molteplici artisti che fin dall’antichità hanno amato e talvolta gareggiato per abbellire tutto il complesso. A Palazzo Strozzi è possibile scoprire la mostra di Tomás Saraceno, artista che racconta con la sua arte le relazioni tra gli esseri viventi, piante, animali, l’universo intero, immaginando nuovi mondi possibili in cui tutte le forme di vita possano imparare a convivere in equilibrio perfetto tra loro. La visita alla Galleria Palatina è un esclusivo “invito a Palazzo” tra opere imperdibili, affreschi, dipinti, storie e aneddoti sulle vicende della famiglia più potente del Rinascimento fiorentino, i Medici, e quelle dei loro successori, i Granduchi e i Savoia. Fra gli itinerari all’aria aperta: la visita alle Rampe del Poggi e ai giardini di Villa Petraia e della Villa di Castello con le sue varietà di agrumi, piante rare e la bellissima Grotta degli Animali.

Le visite guidate si svolgeranno sia nei giorni della settimana che il sabato e la domenica, con prenotazione obbligatoria telefonica (tel. 055 6146853)

credit foto di copertina Stefano Casati

Aggiornato il: 03-09-2020 12:30