Aspettando l’Expo 2021, fine settimana dedicato a sua maestà il vino Chianti Classico - Toscana Daily

Aspettando l’Expo 2021, fine settimana dedicato a sua maestà il vino Chianti Classico

“Aspettando Expo del Chianti Classico 2021” approda in piazza Matteotti. Non sarà la rassegna, come da 49 anni l’abbiamo vissuta e goduta, con il cuore di Greve in Chianti inondato dall’alta qualità del suo prodotto principe, il vino, alla presenza dei produttori e delle aziende dei territori di area fiorentina e senese del Chianti Classico. Entra in campo, nella bella piazza di Greve, una formula ridotta e semplificata, subordinata alle necessarie misure di sicurezza per il contenimento della pandemia da Covid  19. Sabato 12 e domenica 13 settembre ci sarà un assaggio della vetrina di calibro internazionale che festeggerà l’anniversario del mezzo secolo di vita il prossimo anno, nell’edizione 2021, per onorare le nozze d’oro tra sua maestà il vino e il suo territorio di produzione.

Per quest’anno non saranno presenti gli espositori ma solo uno stand che raccoglie le etichette dei territori del Chianti Classico. “All’identità territoriale che da diversi decenni ben rappresenta l’Expo Chianti Classico abbiamo voluto dare un segno di continuità, seppur ridimensionato e soggetto alle normative ministeriali finalizzate alla gestione e alla prevenzione dell’emergenza sanitaria-  commenta il sindaco –  in accordo con il Consorzio Vino Chianti Classico abbiamo organizzato un evento che evoca e afferma il valore della cultura enologica dedicandolo nello specifico al pubblico di appassionati, esperti del settore e addetti al lavoro, arricchito da una serie di degustazioni guidate”. In piazza Matteotti sarà allestito un articolato piano della sicurezza con il supporto di decine di volontari e steward che ogni sera sorveglieranno e assicureranno il rispetto delle misure anticovid come l’utilizzo obbligatorio delle mascherine e le misure di distanziamento. Gli orari di apertura della piazza che avrà due accessi separati, uno per l’ingresso, l’altro per l’uscita, sono i seguenti: sabato ore 16-20, domenica ore 14-20. Info: Ufficio turistico 055. 8546299.

Aggiornato il: 09-09-2020 9:24