Nuovo respiro per il Corridoio Vasariano? - Toscana Daily

Nuovo respiro per il Corridoio Vasariano?

“Finalmente il Corridoio Vasariano respira”: così il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt commenta la pedonalizzazione di lungarno Anna Maria Luisa de’Medici, dove si affaccia il complesso museale, attivata oggi dal Comune di Firenze.”Caldeggiavamo da tempo il cambiamento che oggi è divenuto realtà: troppi automezzi ogni giorno insistevano su questa parte così delicata del cuore di Firenze – ha aggiunto  – ora è restituita alla più piena fruizione e al godimento dei cittadini. La pedonalizzazione, per la quale voglio ringraziare il sindaco Dario Nardella, offre inoltre i necessari presupposti per la doverosa protezione dei tesori architettonici accolti in questa parte della città, tra i quali appunto Uffizi, Corridoio Vasariano, Ponte Vecchio e tanti importanti palazzi storici. Ed è anche una misura che favorisce la tutela ambientale e la sostenibilità del tessuto urbano fiorentino. Dunque possiamo dirlo: oggi é una grande giornata per Firenze”.

Aggiornato il: 05-09-2020 13:30