Scontro in A12, un'auto prende fuoco: morto un 26enne - Toscana Daily

Scontro in A12, un’auto prende fuoco: morto un 26enne

Questa notte, poco dopo l’una, i Vigili del Fuoco di Pisa sono intervenuti in A12 al km 1,4 (San Pietro a Grado) per un incidente stradale tra due vetture (una Fiat Panda e una Renault). Risultano tre persone coinvolte, una di queste é deceduta, si tratta di un ragazzo di 26 anni. Una delle vetture si è incendiata. Sul posto anche il 118 per il trasporto dei 2 feriti e la Polizia Stradale per i rilievi.

E’ di un morto e quattro feriti il bilancio del tragico incidente verificatosi all’una circa di stanotte a San Piero a Grado, al bivio di ingresso della superstrada FI-Pi-LI.

Una Renault Clio condotta da un ventenne, residente a Fucecchio (FI) con a bordo una ragazza, percorreva lo svincolo della S.G.C. FI-PI-LI con direzione di marcia S. Pietro a Grado – casello di Pisa Centro quando, per cause in corso di accertamento, invadeva la corsia opposta collidendo in maniera fontale contro una Fiat Panda, condotta da un ventiseienne, residente a Pisa, con a bordo due coetanei, che percorreva lo svincolo proveniente dal casello di Pisa Centro.

A seguito dell’urto, la Renault Clio prendeva fuoco e veniva avvolta dalle fiamme mentre gli occupanti riuscivano a mettersi in salvo.

Nel terribile impatto ha perso la vita un ragazzo di 26 anni, Matteo GRILLI residente a Pisa, passeggero della Fiat Panda, mentre tre dei ragazzi coinvolti, tutti residenti in provincia di Pisa, venivano ricoverati all’Ospedale “Cisanello” di Pisa.

Sul posto intervenivano le pattuglie della Polizia Stradale della Sottosezione di Viareggio per i rilevi del sinistro, i Vigili del Fuoco di Pisa e alcune ambulanze della Croce Rossa e Misericordia di Pisa per il trasporto dei ferit

Aggiornato il: 19-09-2020 9:24