Arresto per possesso di cocaina - Toscana Daily

Arresto per possesso di cocaina

Arresto per possesso di cocaina

Nel corso della notte, l’equipaggio di una volante della Questura di Pisa, in lungarno Mediceo, procedeva al controllo di uno scooter e del suo conducente che veniva generalizzato per il cittadino tunisino A.M. di anni 25, pregiudicato. Durante le fasi della verifica, il ragazzo, mentre interloquiva con gli agenti, non riusciva a trattenere una dose di stupefacente che deteneva in bocca facendola cadere a terra e vistosi scoperto, faceva fuoriuscire altrettanti tredici involucri tutti risultati contenere cocaina per un totale di grammi 6. Vista la detenzione dello stupefacente, veniva eseguita una perquisizione personale che portava al rinvenimento e sequestro di diverse banconote di vario taglio per un ammontare di euro 642, quattro telefoni cellulari e alcuni ticket restaurant intestati ad altra persona, oggetti ritenuti riconducibili all’attività di spaccio di stupefacenti. Per questi riscontri, il cittadino tunisino, veniva dichiarato in arresto per l’illecito possesso di sostanza stupefacente e al termine delle attività, veniva associato presso la Casa Circondariale Don Bosco di Pisa.

Sempre nella giornata di ieri, inoltre, con l’ausilio di pattuglie specializzate del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, sono stati svolti mirati servizi di controllo del territorio presso la zona della stazione ferroviaria di Pisa centrale e nelle adiacenti zone limitrofe, nell’ambito dei quali sono stati controllati numerosi veicoli e identificate decine di persone, nell’esecuzione anche di quanto emero in sede dell’ultimo Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica svoltosi in data 2 settembre u.s. –

Aggiornato il: 05-09-2020 15:51