Ponte crollato sul Magra: "Infrastrutture in mano a chi attenta la vita dei cittadini" - Toscana Daily

Ponte crollato sul Magra: “Infrastrutture in mano a chi attenta la vita dei cittadini”

“Il crollo del viadotto Albiano nel Comune di Aulla in provincia di Massa Carrara è l’ennesimo disastro della gestione delle infrastrutture italiana, che se non fosse avvenuto in questo particolare momento avrebbe potuto trasformarsi in una tragedia pesantissima. Un fatto che, dopo il crollo del ponte Morandi e molti altri casi di incuria e fragilità, dimostra totale inadeguatezza del sistema: presenteremo un’interrogazione urgente per fare chiarezza sulle responsabilità. Serve rapidità e decisione: non si possono lasciare in mano le infrastrutture a chi mette a rischio la vita dei cittadini”. Lo afferma il deputato di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli. “In una lettera che seguiva ad un sopralluogo del novembre scorso – sottolinea Donzelli – Anas aveva assicurato, nero su bianco, che il viadotto ‘non presenta al momento criticità tali da compromettere la sua funzionalità statica’. Oltre ai gravi fatti di cronaca a cui abbiamo purtroppo assistito, da varie zone della Toscana e di tutta Italia i cittadini segnalano crepe, anomalie, mancanza di manutenzione. In questo contesto che nessuno provi a correlare questo fatto all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo – conclude Donzelli – l’Italia ha bisogno di un piano serio per le infrastrutture che garantisca sicurezza ai cittadini”.

Aggiornato il: 08-04-2020 13:43