Firenze:"taste of India" cooking show nell'ambito di River to River Indian Film Festival - Toscana Daily

Firenze:”taste of India” cooking show nell’ambito di River to River Indian Film Festival

Una cooking class per parlare di cibo e India. Due giornate in occasione River to River Indian Film festival tra i sapori dell’India per capire e aumentare la nostra conoscenza su questo immenso meraviglioso paese

Un viaggio fra gli inebrianti sapori dell’India, una delle cucine più interessanti del panorama internazionale, nel corso di cucina “A taste of India”, la cooking class organizzata dall’istituto Cescot in collaborazione con il River to River Florence Indian Festival (in programma lunedì 9 e martedì 10 dicembre) nell’ambito River to River Florence Indian Film Festival, l’unico festival in Italia che racconta il volto dell’India oggi (posti ancora disponibili, per informazioni…..)

Il programma

Il programma del 9 dicembre racconterà le seguenti ricette: Vegetable Fried Rice (riso basmati e verdure speziate saltate); Aloo Gobi (patate e cavolfiore cotto con spezie miste) e Vegetable Khuruma (verdure miste cotte in latte di cocco e spezie).

Martedì 10 il percorso culinario racconterà Vegetable Biriyani (riso basmati cotto con una selezione speciale di spezie e verdure); Sadya Avial (piatto tradizionale con verdure cotto con spezie e yogurt. Piatto tipico del Kerala.) e Bindi Masala (okra dette ladies finger cotte in latte di cocco e spezie).

Lo chef Shajan Madassery Poulose nasce in Kerala nel 1973. Si diploma in Hotellerie con un corso di studi sulla cucina e sul servizio di sala. Lavora in vari alberghi del sub-continente sia in qualità di cuoco che di F&B manager. Nel 2007 si trasferisce in Italia dove lavora come cuoco in alcuni ristoranti. Attualmente fa il cuoco free lance per catering ed eventi privati. La sua cucina rispecchia la tradizione della sua terra di origine, il Kerala.

Il cibo sarà inoltre protagonista del festival con la proiezione del documentario Kandurwan, Baking History di Mehvish Rather, che punta lo sguardo sull’antica tradizione di fare il pane, nella regione del Kashmir raccontata dai panettieri in prima persona (martedì 10 dicembre, ore 18).

Il River to River Florence Indian Film Festival si svolge con il Patrocinio dell’Ambasciata dell’India, sotto l’egida di Fondazione Sistema Toscana, ed è realizzato con il contributo di Regione Toscana, Comune di Firenze, Ente Cassa di Risparmio di Firenze e Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema. Il festival si avvale del sostegno degli sponsor Bagri Foundation, Salvatore Ferragamo, Instyle e Galleria di Lux; dei partner tecnici Hotel Roma, Fondazione Studio Marangoni, Museo Marino Marini, Marchesi Frescobaldi, Amblè, Cescot Firenze, Libreria Tatatà, Pocket Films e Associazione Toscana-India; infine, dei media partner Firenze Spettacolo, RDF, Novaradio e Radio Amblè.

Segui il festival sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/rivertoriverfiff, su Twitter e Instagram @river2riverfiff  con l’hashtag #R2RFIFF. Per ulteriori informazioni visita il sito www.rivertoriver.it

Biglietti

Tutti i film sono programmati al cinema “La Compagnia” in via Cavour 50/r, Firenze. Biglietto singolo (mattina, pomeriggio, sera) 6,00 euro II Giornaliero 10,00 euro II Biglietto ridotto studenti 5,00 euro II Biglietto giornaliero con riduzione 8,00 euro (studenti, soci Coop, soci Arci, clienti Amblè, possessori biglietto Museo Salvatore Ferragamo). Abbonamento 40,00 euro, ridotto 30,00 euro. I biglietti sono acquistabili online al link: https://cinemalacompagnia.ticka.it/

Aggiornato il: 08-12-2019 17:28